• 18 GEN 17

    Influenza: meglio

    prevenirla con il vaccino

     

    L’influenza colpisce in modo massiccio in questo rigido inverno. E secondo gli esperti il picco deve ancora arrivare e il consiglio che anche i medici di Alba Salute danno è di sottoporsi al vaccino antinfluenzale.

    Cogliamo l’occasione per ricordare che l’influenza è una malattia respiratoria acuta dovuta all’infezione da virus influenzali, che tende a manifestarsi in Piemonte nel periodo compreso tra dicembre e marzo di ogni anno. A preoccupare sono soprattutto le possibili e gravi complicanze nei soggetti a rischio, come gli anziani e i portatori di patologie croniche.

    Fondamentale per la salute dei cittadini, è dunque una corretta informazione sulla prevenzione e i rischi correlati alle sindromi influenzali.

    “Con questo obiettivo la Regione Piemonte ha avviato una intensa campagna per la vaccinazione antinfluenzale.

    Il Ministero della Salute comunica che “La vaccinazione antinfluenzale stagionale, promossa ed economicamente sostenuta dal Servizio Sanitario Nazionale (SSN), è gratuita per i soggetti classificati e individuati a rischio di complicanze severe in caso contraggano l’influenza. L’offerta è rivolta anche alle persone non a rischio che svolgono attività di particolare valenza sociale. Tutte le altre persone che decidano di vaccinarsi contro l’influenza stagionale per diverse ragioni (timore della malattia, viaggi, lavoro, ecc.) possono acquistare il vaccino stagionale in farmacia e concordare la somministrazione con un medico di fiducia.

    Anche il centro medico Alba Salute, responsabilmente, sollecita i cittadini a vaccinarsi per contrastare il virus influenzale, rivolgendosi al proprio medico curante.